Questa mattina le aule della scuola secondaria Fantappié si sono colorate di blu in occasione della giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo.
Momenti di riflessione e di confronto hanno visto protagonisti gli alunni che sono stati chiamati a dire “NO” al bullismo.
L’iniziativa si inserisce all’interno del flash mob collettivo che ha preso avvio alle 9 in punto quando, con un suono prolungato e uno breve della campanella,  le attività in tutte le scuole statali e paritarie di Viterbo e Provincia di ogni ordine e grado, come in un
ideale filo blu immaginario, si sono fermate per cinque minuti.

Leggi l’articolo dedicato  all’evento dal quotidiano online Tusciaweb